ValerioVicari.it

Blog di Cultura, Politica, Società

EMAIL
info@valeriovicari.it

Anche i cani provano emozioni?

I cani provano emozioni che somigliano a quelle dei bambini. Ne è convinto Gregory Berns, neuroscienziato della Emory University (Georgia, USA); questo dato è anche confermato dalle risonanze magnetiche alle quali sono stati sottoposte decine di cani negli ultimi due anni. Questa ricerca è stata pubblicata nell’ottobre ’13 sul New York Times con l’evocativo titolo Anche i cani sono persone. Questi esperimenti hanno rivelato l’attivazione del nucleo caudato, minuscola area immersa nella profondità del cervello che si mette in moto quando le persone provano emozioni. E da oggi, sappiamo che questo vale anche per i nostri cari amici cagnolini.

E alla fine... arriva Ippo!

Avete mai sentito parlare di zonkey? Si tratta di un individuo nato dall'incrocio di zebra e asino: a luglio 2013 ne è nato un esemplare nei pressi di Firenze ed è stato chiamato Ippo. Il padre, una zebra sequestrata da uno zoo illegale, era custodito presso la medesima azienda dove si trovava anche un'asina dell'Amiata, la futura mamma di questo incredibile esemplare. Una fuga di incontenibile passione ha unito questi due animali, entrambi appartenenti alla famiglia degli Equidi.

Un animale chiamato Setonix brachyurus. O più semplicemente quokka

Chiunque volesse incontrare il quokka può farlo raggiungendo comodamente l’Oceania: questo animale, infatti, abita esclusivamente in Australia. Nonostante le sue origini decisamente non europee, fu avvistato, per la prima volta da un marinaio olandese il quale, intorno alla metà del 1600, vedendolo lo scambiò per un gatto selvatico...

Pagina 2 di 2

Copyright © Valerio Vicari. Tutti i diritti riservati. COOKIE POLICY - DISCLAIMER- Hosting by BS NEWLINE Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Please publish modules in offcanvas position.