ValerioVicari.it

Blog di Cultura, Politica, Società

EMAIL
info@valeriovicari.it

Ecco a voi... Mr. Firefox!

 

Gli Ailuridae costituiscono una famiglia di mammiferi praticamente estinta, ad eccezione di questo splendido rappresentante, il panda rosso (o panda minore), che vedete qui ritratto in foto. Il suo nome scientifico è Ailurus fulgens, in cinese si chiama in uno strano modo (火狐) che letteralmente significa ‘volpe di fuoco’.

 

In effetti, a guardarlo bene, il nome latino non sbaglia: il suo pelo è davvero splendente (fulgens). Vi viene in mente qualcosa, per caso? Esatto, il logo del browser Firefox è proprio rappresentato da questo simpatico, raro, folto animaletto che di primo acchito sembrerebbe proprio una volpe, o forse anche un po’ un piccolo orso. Un altro animale che lo ricorda è il procione, che appartiene alla famiglia dei Procionidi. Un panda rosso è anche Master Shifu, personaggio del film di animazione Kung Fu Panda.

Nonostante rientri nell’ordine dei carnivori, questa bestiola è ghiotta di bambù, proprio come il panda gigante (Ailuropoda melanoleuca), di cui è un lontano parente. Grande quanto un gatto di casa nostra, grazie alla robusta e mobile coda il panda rosso è un arrampicatore nato perché riesce a spostarsi con straordinaria agilità da un tronco ad un altro; il pelo, morbido e fitto, funge da isolante termico.

Il suo habitat sono le foreste temperate dell’Himalaya e la zona tra Nepal occidentale e la Cina (montagne del Qinling). Dal momento che è in via di estinzione, è assai raro che possiate incrociare questo splendido pelosone durante una passeggiata tra i boschi: molto più facile è vederlo in un giardino zoologico, come nella foto sopra, scattata nel Jardin des Plantes, (Parigi).

 

Copyright © Valerio Vicari. Tutti i diritti riservati. COOKIE POLICY - DISCLAIMER- Hosting by BS NEWLINE Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Please publish modules in offcanvas position.